RIVIERA DI ULISSE

Ponte 01 novembre
da€ 579
Ponte 01 novembre
da€ 579
Nome e Cognome:*
La tua Email:*
Telefono*
La tua richiesta:*
* Acconsento a Termini e Condizioni di Servizio e Trattamento Dati e Privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1279
4 giorni / 3 notti
Disponibilità : 29 Ottobre - 01 Novembre
In Bus da Fano
Lazio
Tuquitour > Europa > Italia > Lazio > RIVIERA DI ULISSE

Viaggio nel mito della maga Circe: Benvenuti nella Riviera di Ulisse

Terracina, Gaeta, Fondi, Sabaudia e Sperlonga
18 Ottobre 2022 | Con BUS da Fano

Il Lazio meridionale racchiude storie di eroi, miti e antiche leggende nella porzione di costa chiamata Riviera di Ulisse. Un percorso molto amato nell’antichità dagli imperatori che si snoda tra il Circeo e il Golfo di Gaeta e che ancora conserva ancora memoria del loro passaggio con la presenza di mausolei e resti di ville di epoca imperiale.

Il carattere epico di queste terre, ribattezzate appunto Riviera di Ulisse, pare derivi dalla bellezza di questi luoghi, talmente affascinanti che la leggenda narra nemmeno l’eroe di Itaca riuscì a resiste e si fermò su queste spiagge. Inoltre, in questo affascinante viaggio, scopriremo come e perché Sperlonga e Gaeta, siano luoghi legati alla storia e alle vicende di Ulisse.

Dettagli di Viaggio

DURATA

4 giorni / 3 notti

TRAFERIMENTO

In Bus da Fano

SISTEMAZIONE

n. 3 notti in Hotel 4* con trattamento di mezza pensione.

 

ESPERIENZE

  • Viaggio in bus GT da Fano
  • 2 pranzi tipici in ristorante, bevande incluse (1/4 vino + ½ acqua per persona)
  • Visite guidate di: Terracina, Gaeta, Sabaudia e Sperlonga

DATE

29 Ottobre – 01 Novembre 2022

LA QUOTA INCLUDE

  • Trasferimento in Pullman GT da Fano
  • n. 3 notti in Hotel 4* in mezza pensione
  • Visita guidata di Terracina
  • Visita guidata di Gaeta
  • Visita guidata di Sabaudia e Sperlonga
  • Assicurazione Medica
  • Accompagnatore Tuqui Tour

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Tassa di soggiorno, mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota include”
Gallery
IL PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giornoTERRACINA

Arrivo del gruppo nel primo pomeriggio. Incontro con la guida e visita di Terracina, antica roccaforte volsca, colonizzata dai romani che vi costruirono il maestoso tempio di Giove in Anxur che ancora oggi sovrasta la città dominando l’intero golfo di questa parte della Riviera d’Ulisse. Nel medioevo sui resti degli edifici pagani vennero erette importanti chiese come il duomo dedicato a san cesareo affiancato dall’elegante mole del campanile romanico-gotico. Al termine proseguimento per Sabaudia. Sistemazione in hotel 4*. Cena in hotel e pernottamento.

2 GiornoI LUOGHI DELL’ODISSEA: GAETA E FONDI

Prima colazione incontro con la guida e visita di Gaeta, il cui nome evoca ancora oggi la nutrice di enea, Caieta, visita della bella cittadina in splendida posizione naturale affacciata sul golfo con un centro storico dall’aspetto muliebre. Sullo splendido scenario della “Riviera d’Ulisse”, la trama urbana della Gaeta antica, tipicamente medievale, si articola tutt’attorno al maestoso castello angioino-aragonese, con le tipiche viuzze, i camminamenti, i campanili normanni, le mura, che formano il quartiere S. Erasmo. Numerosi gli edifici religiosi di valore artistico e culturale tra cui la cattedrale di S. Erasmo, il campanile normanno, e il santuario della S. S. Trinità, meglio conosciuto come montagna spaccata, che, secondo la leggenda, si spaccò durante la crocifissione di cristo. Nel corso dei secoli è stata visitata da santi, pontefici e regnanti. Pranzo in ristorante con menu tipico proseguimento per fondi con il castello, le sue chiese e la giudea. Il castello Caetani (esterno) è una fortezza di epoca medievale ben conservata, una delle poche costruite completamente in piano. Nel corso principale si trova la chiesa di San Pietro, nella quale venne eletto l’antipapa clemente vii. L’evento diede origine allo scisma d’occidente. Tra i vicoli del centro storico, il quartiere della giudea è davvero suggestivo: si tratta dell’antico ghetto. Nei locali di uno di questi stabili oggi ha sede il museo ebraico. Rientro in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

Giorno 3IL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO, SABAUDIA E SPERLONGA

Prima colazione. Mattina visita guidata di Sabaudia esempio del razionalismo italiano. Numerosi giornalisti, artisti ed intellettuali come Pier Paolo Pasolini, Alberto Moravia, Dacia Maraini hanno dedicato a Sabaudia l’ambientazione in numerosi dei loro racconti. La torre alta ben 42 metri e costruita sulla piazza del comune, fa da riferimento a tutta la città e ai suoi abitanti. Lo stile nazionalista si nota anche in altri edifici costruiti attorno alla piazza come ad esempio: la casa del fascio, il dopolavoro, il cinema e l’albergo. Sabaudia è anche sede del parco nazionale del circeo: passaggio sul lago di Paola e duna litoranea. Pranzo in ristorante con menu tipico locale nel pomeriggio visita di Sperlonga, perla del Tirreno, si fregia inoltre del titolo di “Borghi più belli d’Italia”, è caratterizzata da un centro storico di candide case di sapore mediterraneo e di architettura arabeggiante con stretti vicoli, scale ed archetti che mettono in comunicazione le suggestive piazzette, veri e propri salottini al riparo dagli invasori che arrivavano dal mare. Visita del museo archeologico nazionale con bellissimi gruppi scultorei ispirati al poema omerico, l’odissea. Al termine della visita, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 4L’ABBAZIA DI FOSSANOVA

Prima colazione. Carico bagagli. Il vs tour si completerà con la visita della splendida abbazia di Fossanova e del complesso abbaziale circondato da secolari eucaliptus. Il nome dell’abbazia deriva dal canale di bonifica, costruito dai monaci, per convogliare le acque della piana pontina verso il mare. Primo esempio di architettura gotico – cistercense in Italia, consacrata da papa Onorio ii nel 1208, è stata l’ultima dimora di San Tommaso d’Aquino che qui si spense il 7 marzo del 1274. Ore 12 partenza per il rientro in sede.

€ 579 a persona